Organ
Luca Lavuri
Biografia

S

i diploma con il massimo dei voti nel 2012 in pianoforte con la Professoressa Limongelli e in organo con il maestro Giovanni Mazza presso il conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. Prosegue i suoi studi nella città di Vienna, conseguendo il titolo di Master of Art in pianoforte (2012-2015) presso la Musik und Kunst PrivatUniversität Wien, concludendo nel settembre 2015 con la tesi di Master sui due notturni crudeli (2001) per pianoforte di Salvatore Sciarrino.

Consegue inoltre il titolo di Magister ad Artium(2012-2016) in organo presso la Universität für Musik und darstellende Kunst sotto la guida del maestro Pier Damiano Peretti, con la tesi conclusiva sul ricercato repertorio per sassofono e organo. Si dedica attivamente alla musica contemporanea, sia come solista che in formazione,curando prime esecuzioni anche di pezzi a lui dedicati. Ha partecipato al concorso mondiale“Jugend musiziert”, vincendo il primo premio in duo con il flautista Alessandro Baticci nella categoria musica contemporanea (2008) e il premio speciale (Sonderpreis des Deutschen Musikverlag-Verbandes) per la migliore esecuzione di un brano scritto dall’esecutore (Sonata SIRIUS per Flauto Pianoforte preparato Mimica e nastro di Elettronica di Alessandro Baticci 2007). Nel 2015 collabora con l’ensemble PHACE alla Kon zerthaus di Vienna nel concerto d´apertura della loro stagione. Nel 2015 ha collaborato con l’ensemble The Black Page Orchestra eseguendo diverse prime nel festival Unsafe+Sounds. Fre quenta inoltre il PPCM (Performance Practice in Contemporary Music) per la musica contemporanea presso la Kunst Universität Graz. Nel tour in Cile-Argentina nell’estate del 2015 eseguono un programma di musica esclusivamente italiana, con diverse prime nel continente (M.Azzan, L.Schiavo, P.D.Peretti).

Sargas duo - Vienna 2013 Logo

Scopri i nostri programmi da Concerto

Contattaci per informazioni.

Modern Phace

Paul Creston (1906-1985) Rapsodie for Eb Alto Saxophone and Organ op.108A (1976)

Junghae Lee (1964) Thala I for sopran saxophone and organ (2009)

Guy de Lioncourt (1885-1961) Trois mélodies grégoriennes pour saxophone alto et orgue (1914)

Hannes Kerschbaumer (1981) Steme für 3 saxophone Alt Sopran und Tenorsaxophone und Orgel (2015)

Henri-Pierre Sauguet (1901-1989) Oraisons pour divers Saxophones et Orgue (1976)

Pier Damiano Peretti (1974) VÈRTIGO für drei Saxophone (T,A,S – 1 Spieler) und Orgel (2017)

Concerto Italiano

Alessandro Marcello (1686-1739) “Concerto in re minore per oboe e archi”

Antonio Vivaldi (1678-1741) “Concerto per oboe in la minore RV461”

Arcangelo Corelli (1653-1713) “Concerto per oboe ed archi in Fa”

Tommaso Albinoni (1671-1751) “Concerto per oboe in re minore op 9”

Alessandro Scarlatti (1660-1725) “Concerto per oboe in la minore”

Domenico Cimarosa (1749-1801) “Concerto per oboe ed archi in do maggiore”

Johann Sebastian Bach (1685-1750) “Concerto italiano”

Your Name *

Your Email *

Your message

Privacy Preferences

When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in the form of cookies. Here you can change your Privacy preferences. It is worth noting that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we are able to offer.

Click to enable/disable Google Analytics tracking code.
Click to enable/disable Google Fonts.
Click to enable/disable Google Maps.
Click to enable/disable video embeds.

Sargas duo utilizza cookie, prevalentemente di terze parti. Qua puoi definire la tua scelta di privacy e permettere o no l'utilizzo dei cookie.